Snow in Love: fresca e femminile

“Innamoratevi di questa deliziosa miscela a base di soffici fragranze legnose, con un tocco di freschezza invernale”

CATEGORIA: FESTIVE 

NOTE DI TESTA: agrume;

NOTE DI CUORE: note speziate, note floreali, gelsomino;

NOTE DI FONDO: note orientali, note legnose, patchouli, sandalo;

ambiente-12

La “Snow in Love” è una fragranza tanto buona quanto indefinita. Giusto allo scopo di aumentare la confusione e l’incertezza, diciamo anche che mezza tart di questa profumazione ha invaso, dolcemente, tutta la casa mente, in giara grande, ha dimostrato una timidezza epica tanto che il suo profumo sembrava quasi essersi trasformato. 

La sua descrizione è cosa assai difficile ma, volendo mettere dei punti fermi, posso affermare che è una profumazione derivante dall’unione di una parte lievemente dolce e  mentolata con una parte che è tipica di un profumo femminile non sfacciato, legnoso e abbastanza vaporoso. La parte fresca e invernale (come citato nella descrizione fornita dalla Yankee Candle) mi ricorda tantissimo la copertura delle caramelle “Golia Bianca” (non quelle vendute in bustina e singolarmente confezionate ma quelle gradi, vendute in pacchetto); naturalmente in questa candela si avverte maggiormente la dolcezza zuccherina piuttosto che la menta. La parte femminile di questa candela, invece, è costituita dal patchouli, da generiche note fiorite e dalle note legnose: è il profumo di una  crema per il corpo molto leggera, direi spumosa, e dal carattere prettamente invernale. 

Le note olfattive, per quanto importanti, sono anch’esse abbastanza vaghe: l’agrume non lo si distingue o forse lo si percepisce come quella parte zuccherina e fresca al tempo stesso. Le note di cuore sono essenzialmente il gelsomino e le note fiorite che vanno a caratterizzare il lato femminile di questa fragranza. Decisamente percepibili le note legnose e il patchouli tra le note di fondo. 

L’intensità è stata: 

  • alta in tart, scarsa in giara grande;
  • la persistenza alta in tart, debole in giara grande;
  • lo scent throw notevole in tart, scarso in giara grande;

La “Snow in Love” è una candela dotata di un profumo caratteristico e facilmente riconoscibile, quindi non è una profumazione che ne ricorda altre e questo è un grande pregio. Come rappresentato dalla label, vuole forse racchiudere in sé due anime: quella maschile, fresca, legnosa (sandalo) e quella femminile, costituita dal gelsomino, dai fiori e da una vaporosa sensualità. La risultante finale è, comunque, quella di una fragranza fresca ma senza dubbio femminile, apprezzabile durante i lunghi mesi invernali. 

VOTO: 8/10

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...