Fresh Cut Roses: nel giardino della nonna

“Un inebriante giardino inglese profumato di rose antiche”

CATEGORIA: FLORAL 

NOTE DI TESTA: buccia di mela fruttata, foglia verde, agrume;

NOTE DI CUORE: rosa rossa, geranio;

NOTE DI FONDO: polvere morbida, muschio;

FRESH_CUT_ROSES4_530x@2x

Questa fragranza di rose appena recise ha la capacità di produrre un grande spaccato, tra chi la ama e chi la detesta, tra gli amanti delle candele profumate. Sicuramente non è una profumazione facile, la collocherei nel gruppo di candele da non regalare mai poiché la probabilità che il vostro regalo non venga apprezzato, in questo caso, è molto alta. Dimenticatevi, dunque, di acquistarla per la prima volta in giara grande, piuttosto una tart e/o un votivo (tartizzato) saranno sicuramente utilissimi per provarla e decidere se questa fragranza possa piacervi. 

Io, personalmente, non la detesto ma di sicuro non è tra le mie preferite. Il catalogo Yankee Candle, tra candele continuative e premium, offre numerose alternative di scelta per quanto riguarda la rosa, che è un fiore molto amato, conosciuto, il cui profumo resta comunque sempre molto elegante. 

La “Fresh Cut Roses” è una candela davvero molto potente (alcune persone accusano persino fastidio fisico data la sua intensità), una campionessa copri odori e molto molto decadente… e forse io l’apprezzo proprio per questo! Bruciandola, mi fa ricordare il giardino rustico della nonna, colora l’ambiente con chiaroscuri di fine ottocento, mi catapulta nei romanzi del tardo-romanticismo, così esageratamente bramosi di stupore, come, ad esempio, “Dracula” dell’irlandese Bram Stoker. 

Ritornando alla realtà, le note olfattive di questa candela non possono essere analizzate singolarmente: la protagonista indiscussa è la rosa rossa, inebriante, tanto intossicante da produrre capogiri, antica…molto antica! Ad accentuare la terrosità e l’umidità di questa rosa ci sono, e si sentono, il muschio e la polvere morbida. In questa candela è tutto esagerato ed esasperato, questa fragranza è la rosa antica alla massima potenza ed espressività. 

In giara grande l’intensità è:

  • notevole
  • la persistenza notevole;
  • lo scent throw massimo;

Questa candela ha due elementi fondamentali che hanno da sempre caratterizzato e fatto grande il marchio Yankee Candle: la capacità di riprodurre fedelmente un caratteristico profumo/odore e, non meno importante, la capacità di produrre sensazioni, immagini, ricordi nella mente di chi l’annusa. Perciò, pur apprezzando o meno “Fresh Cut Roses“, questi meriti le vanno riconosciuti.  Per molti è, e resterà, una profumazione cimiteriale, per me un’infaticabile candela romantica e senza tempo!

VOTO: 7,5/10

 

Pubblicità

3 pensieri riguardo “Fresh Cut Roses: nel giardino della nonna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...