Farmstand Festival: rustica e originale

“I profumi invitanti di un mercato autunnale: frutti di bosco e ricche bacche abbinati al profumo rustico dei boschi stagionati…il perfetto pomeriggio d’autunno”

NOTE DI TESTA: sambuco, mora;

NOTE DI CUORE: pepe, mogano;

NOTE DI FONDO: legni, fieno; 

farmstand-festival

Fragranza uscita come premium (disponibile quindi solo in giara grande) nel 2019 per la collezione “Farmers’ Market“. 

Leggendo la descrizione e osservando il colore della cera ci si potrebbe aspettare qualcosa di sfacciato, magari speziato e, in puro stile autunnale, qualcosa di chiuso e un po’ spento. “Farmstand Festival“, invece, non è nulla di tutto questo. Inizio affermando che è una fragranza davvero difficile da descrivere e alquanto originale; era da parecchio tempo che la Yankee Candle non ci proponeva una profumazione non concettuale, costituita da elementi semplici o, meglio, semplicemente riconoscibili, dal risultato finale comunque così innovativo, insolito, per certi versi stravagante. Volendo, e dovendo, descriverla direi che si tratta dell’unione di due aspetti principali: da una parte la mora (e forse anche altri frutti tra cui l’amarena) con il sambuco, dall’altra parte i legni, indefiniti, ai quali è stata aggiunta una spolverata di pepe bianco (assolutamente non fastidioso). Mi direte: “Tutto qui?”. Ebbene si, tutto qui, eppure la profumazione risulta essere davvero rustica e originale.

E’ una profumazione autunnale? Si, anche se la parte zuccherina (ma allo stesso tempo un po’ aspra) dei frutti me la fa immaginare accesa durante quei giorni soleggiati d’autunno, durante l’estate settembrina o, per dirlo all’americana, durante l’estate indiana. 

L’intensità è: 

  • alta-notevole (resta comunque sempre sopportabile);
  • la persistenza alta;
  • lo scent throw alto;

Come con le altre fragranze della “Farmers’ Collection“, anche con questa limited edition la Yankee Candle ha dimostrato voglia di sperimentare, di tornare un po’ alle origini, al tipo di profumazioni che hanno fatto grande questo marchio nel mondo. “Farmstand Festival” è la ciliegina sulla torta di questa collezione: inaspettata eppure così veritiera e, soprattutto, davvero molto piacevole. 

VOTO: 8,5/10

 

Pubblicità

Un pensiero riguardo “Farmstand Festival: rustica e originale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...