Spiced Apple: misurata ed equilibrata

“La nostra ricetta di famiglia per mele condite con spezie saporite è ricca di fascino casalingo”

CATEGORIA: FOOD & SPICE

NOTE DI TESTA: zucchero di cannella, cardamomo, buccia di mela;

NOTE DI CUORE: mela succosa, noce moscata, caramello, noci pecan, pera dorata;

NOTE DI FONDO: chiodi di garofano, profumo di vaniglia; 

yankee-candle-spiced-apple-edizione-limitata-in-giara-grande 6bfe62c7d442c58a5dcc5c200f093c31

Fragranza premium uscita nel 2019 con la label celebrativa per la riedizione del 50° anniversario, è stata tra le prime fragranze prodotte dalla Yankee Candle, intorno agli anni ’70. Naturalmente coloro i quali possono dire di aver posseduto e annusato l’originaria “Spiced Apple” sono pochi, quindi questa recensione si baserà esclusivamente su questa giara premium. 

Dal nome e dalle note olfattive dichiarate credevo si trattasse di una profumazione dolce, molto speziata e assolutamente invernale, una sorta di primigenia “Red Apple Wreath” (qui la recensione), ma non potevo essere più in errore di così! A confronto, la “Red Apple Wreath” è molto più burrosa, carica, festiva…insomma una vera ruffiana delle feste! “Spiced Apple“, invece, è una fragranza che sa di mela, presenta una dolcezza molto contenuta, intelligentemente dosata; le spezie sono leggere, assolutamente indefinite, uno sfondo sfuocato che non crea fastidio e che, soprattutto, non ruba la scena alla protagonista: la mela. E’ effettivamente possibile distinguere sia la mela succosa, quasi a metà strada tra succo di mela e polpa di mele molto liquida, sia la buccia della mela, croccante, aromatica e fresca. Ulteriore aspetto del tutto inaspettato è la sensazione di molliccio, di bagnato, che accompagna questa profumazione. Per quanto riguarda le note olfattive, io distinguo solamente la buccia di mela nelle note di testa, la mela succosa e, lontanamente, la pera dorata nelle note olfattive di cuore. Il resto è un mix speziato e dolce molto delicato. 

L’intensità è: 

  • medio-alta;
  • la persistenza buona;
  • lo scent throw medio-alto;

Spiced Apple” non è una profumazione per forza autunnale. L’ho accesa durante l’estate e il suo profumo di mela (rossa ma non del tutto) mi ha tenuto compagnia in modo egregio. Forse l’aspetto di bagnato, associato alla pera, la fa virare maggiormente verso l’autunno, ma sono convinto che sia una candela adatta per ogni periodo dell’anno. 

Concludo con una riflessione: il profumo di questa candela mi ha fatto pensare a quanto doveva essere diversa la Yankee Candle agli inizi della sua attività rispetto alla grande azienda che noi tutti conosciamo. “Spiced Apple” ha un profumo che è diverso, non è una classica profumazione sfacciatamente dolce e speziata a cui la Yankee Candle ci ha abituati. E’ una fragranza misurata, equilibrata e non scontata. 

VOTO: 8/10

Pubblicità

Un pensiero riguardo “Spiced Apple: misurata ed equilibrata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...