Bundle Up: pulito d’inverno

“Una profumazione invernale pulita che fa tornare alla mente le giornate fredde e gli indumenti caldi e confortevoli. Un tocco agrumato dona la freschezza della neve alla biancheria pulita”

CATEGORIA: FRESH

NOTE DI TESTA: biancheria fresca, limone;

NOTE DI CUORE: falso gelsomino;

NOTE DI FONDO: ambra, legni di cashmere;

1778137

Fragranza, ormai fuori produzione, presentata nel 2015 nella collezione invernale “Baby it’s fun outside and cosy inside“.

Bundle Up” è stata una profumazione sin da subito molto divisiva, tra chi l’apprezzava e chi no. Sfortunatamente io l’ho scoperta tardi altrimenti avrei certamente acquistato una giara grande. Ebbene si, il profumo di “Bundle Up” a me piace molto. E’ un profumo che ricorda quello dei capi puliti ma, attenzione, solo lontanamente. Chi vi dice, o vi ha detto, che sa di ammorbidente o di detersivo può, magari bonariamente, trarvi in inganno. “Bundle Up” sa del profumo che si annusa quando si usa un deodorante spray, di quelli in bomboletta, e ci si riveste con un maglione di lana fresco d’armadio. E’ effettivamente l’odore di quel deodorante che quando lo spruzzi quasi ti ghiaccia la pelle e poi la sua nube, un po’ polverosa, un po’ talcata (ma che non sa di talco), si perde nelle larghe maglie della soffice lana. Senza dubbio questa fragranza è l’anima di quelle gelide mattine d’inverno, di quando l’aria fredda e pulita ti apre le narici a tal punto che riesci a sentire persino il profumo del maglione appena indossato. 

Tutte le note olfattive vanno a ricreare questa sensazione: l’odore di biancheria fresca impreziosito da un lontano profumo floreale del falso gelsomino riscaldato dall’ambra e dai legni di cashmere. Personalmente il limone non l’ho percepito. 

Con mezza tart in un ambiente di medie dimensioni, l’intensità è stata:

  • medio-alta, non opprime ma la sua consistenza olfattiva quasi polverosa può creare qualche fastidio ai nasi delicati;
  • la persistenza buona;
  • lo scena throw medio;

Riconosco che questa fragranza può non essere apprezzata da tutti e ne posso capire anche le ragioni: è in un certo qual senso un profumo di pulito che, pur essendo molto lontano da fragranze “pulitose” come “Clean Cotton” (qui la recensione) o “Fluffy Towels” (qui la recensione), può risultare un po’ pungente o poco gradevole. 

Seppur avendola scoperta tardi, il suo profumo ora mi fa compagnia in queste fredde giornate invernali.

VOTO: 8/10

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...