WoodWick

Come potrete immaginare “YankeeCandleRecensioni” (ovvero questo blog), nel suo primo anno di vita è riuscito a raggiungere un grande pubblico; appassionati, da tutto il mondo, di Yankee Candle e, più in generale, di candele profumate, leggono questo blog in cerca di recensioni, consigli e qualche novità. Fatto questo piccolo ma doveroso preambolo e vista la sempre più forte domanda di nuove recensioni anche di altri marchi di candele, vorrei iniziare questa espansione con il marchio Woodwick: candele differenti dalle Yankee Candle ma facenti parte della stesa famiglia.

Non tutti sanno infatti che nel 2017 la multinazionale proprietaria di Yankee Candle, Newell Brands, ha acquisito la Smith Mountain Industries produttrice delle candele WoodWick.

Le candele WoodWick nascono nel 2006, sono caratterizzate dalla cera di soia di alta qualità e, soprattutto, dallo stoppino in legno (perfezionato nel 2011) che riproduce il crepitio della legna nel camino. Vi assicuro che il suono prodotto non è assolutamente rumoroso o fastidioso ma, anzi, le WoodWick riescono a creare una sensazione di relax, complice anche il loro design contemporaneo, essenziale, costituito da giare in vetro e tappo in legno.

Nella linea classica, le candele WoodWick sono disponibili nel formato a clessidra (grande 609,5 grammi, media 275 grammi e piccola 85 grammi) e nel formato ellipse (453,60 grammi).

Esiste poi il formato petite (31 grammi) in contenitore di plastica con stoppino e, ancora, esistono le wax melt (22,7 grammi), ovvero la cera profumata da sciogliere nel bruciatore.

1559908372.4641_115_o

Esiste, inoltre, anche la linea Trilogy (il cui prezzo differisce di poco dalla linea classica), caratterizzata da giare composte da 3 strati di cera di diverse fragranze, capaci di ricreare esperienze differenti per ogni strato ma con la stessa candela.

new-hot-toddy-petite-woodwick-candle-2woodwick-candle-lavender-spa-wax-melt_480x480

Mi sembrava giusto, prima di pubblicare qualsiasi recensione di questo marchio, presentarvi a grandi linee questa marca di candele, il cui profumo reputo essere sempre molto elegante, spesso leggermente talcato e/o polveroso (non nella profumazione in sé quanto piuttosto nella percezione del profumo). Come accade con ogni marca di candele, anche con le fragranze WoodWick si possono notare, a parer mio, delle specifiche peculiarità che le contraddistinguono e le differenziano da altri marchi.

Alla prossima, quindi, con una recensione WoodWick!

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...