Seaside Mimosa: sere d’estate

“L’unione di agrumi succosi e frizzanti uve da champagne crea una profumazione rinfrescante come un drink in riva al mare”

 

NOTE DI TESTA: frizzante cassis, arancia succosa, limone fresco;

NOTE DI CUORE: uva champagne, rosa, gelsomino dolce;

NOTE DI FONDO: ambra, tocco di vaniglia, muschio;

1200x1200-candles_78120-woodwick-SeasideMimosa-Medium

Acquistabile qui

Di primo acchito “Seaside Mimosa” potrebbe ricordare una profumazione, di un altro marchio, che proprio non mi è piaciuta, una profumazione (recente) totalmente sbagliata e sgradevole. Eppure, passati i primi attimi, vengono fuori note molto ricercate e decisamente estive. Si sta parlando, comunque, di una fragranza WoodWick, perciò il concetto di “estivo” differisce parecchio da tutte le profumazioni annusate finora: niente di estremamente fruttato, nulla di marino, nonostante il termine seaside nel nome che credo vada a richiamare il concetto, l’idea d’estate, ma non il mare. 

Seaside Mimosa“, proprio come il famoso drink Mimosa, è una fragranza elegantemente agrumata, la cui parte caratterizzante è costituita da uva champagne e un mix di frizzante cassis, rosa e gelsomino dolce che creano la sensazione di un drink sia fruttato, sia lontanamente fiorito. E’ dunque una profumazione complessa che magari può essere difficile da comprendere appieno e da descrivere. 

Da spenta si presenta più chiusa, meno frizzante e si avverte maggiormente l’ambra e il tocco di vaniglia che, invece, sembrano quasi sparire una volta accesa. L’ambra, da buona nota di fondo, fa la sua comparsa soltanto molto tempo dopo. L’uva champagne non è dolce in maniera stomachevole, anche grazie al limone fresco e all’arancia che creano, assieme, una sorta di profumo di citronella pregiata e assolutamente mai dozzinale. 

Usando mezza wax melt in un ambiente di medie dimensioni l’intensità è stata: 

  • alta, anche se il profumo resta morbido e non arrogante;
  • la persistenza buona;
  • lo scent throw medio-alto;

Questa è una fragranza che grazie alla sua raffinatezza andrebbe bene durante tutto l’anno, ma che richiama certamente l’estate, anzi, le sere d’estate trascorse a sorseggiare un delizioso champagne ghiacciato. Ancora una volta WoodWick mi ha sorpreso con una fragranza particolare, differente…speciale. 

VOTO: 8,5/10

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...