Coastal Cypress: l’estate sta finendo

“Una rinfrescante brezza marina che accarezza pini costieri e soffia verso note fiorite di iris e orchidea”

NOTE DI TESTA: cipresso, accordo di acqua salata, agrumi;

NOTE DI CUORE: pino, iris, orchidea;

NOTE DI FONDO: legno di cedro, legno di sandalo, muschio;

81rbGEmjDsL._AC_SX522_

E’ la prima volta che posto sul blog la recensione di una Yankee Candle della linea “Elevation“, introdotta nel 2018, pur avendone ormai provate diverse. La linea “Elevation” è costituita da giare dalle linee essenziali e moderne, dotate di un tappo che può fungere da base antiscivolo per la candela. Tutte le candele sono in una miscela di soia e prevedono 3 formati: giara piccola (96 grammi, uno stoppino), giara media (347 grammi, 3 stoppini), giara grande (552 grammi, 2 stoppini). L e prime produzioni presentavano degli stoppini che non garantivano una corretta bruciatura e la conseguente formazione della pool wax, ma ormai essi sono stati corretti e vi assicuro che bruciano benissimo e, sia lodato il cielo, non serve più attendere delle ere geologiche per la formazione della piscinetta!

Fatta questa doverosa introduzione, possiamo passare alla fragranza in esame, ovvero alla “Coastal Cypress“, una profumazione marina ma che stranamente e sorprendentemente non ricade nel maschile estremo (leggi dopobarba), né nell’estivo. “Coastal Cypress” è una fragranza che inquadro nella fine dell’estate, quando ormai si lascia (anche solo con la mente) il luogo di villeggiatura e la brezza più fresca ma ancora un po’ umida, porta con sé l’odore del mare, mitigato però dal suo passaggio in una piccola macchia mediterranea, costituita da pini e cipressi. E’ quindi, per certi versi, un po’ malinconica ma assolutamente non cupa. In essa infatti, grazie all’iris e all’orchidea e ai legni nelle note di fondo, è ancora possibile distinguere il calore del mare e della stagione estiva che sta giungendo al termine.

In giara grande, in un ambiente di medie dimensioni, l’intensità è stata: 

  • alta, è una fragranza che migliora con una buona circolazione dell’aria; 
  • la persistenza buona-alta;
  • lo scent throw buono;

In “Coastal Cypress” c’è ancora tanto di maschile però, forse anche complice la cera di soia e il muschio, la si avverte più morbida e decisamente non penetrante o pungente come un dopobarba o una colonia da uomo. 

Perfetta per la fine dell’estate e per l’autunno, “Coastal Cypress” è stata una piacevole scoperta, con il suo mare lontano e fermo, la sua vegetazione che torna a “respirare”, risultando lievemente balsamica, dopo il gran caldo. Ah…l’estate sta finendo!

VOTO: 8/10

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...