Surprise Snowfall: sorpresa di Natale

“Fiocchi di neve vorticosi rallegrano la fredda atmosfera invernale con i profumi freschi che richiamano la verbena, l’abete rosso e la frutta invernale”

NOTE DI TESTA: verbena, sambuco, rosmarino;

NOTE DI CUORE: muschio selvatico, abete rosso;

NOTE DI FONDO: cipresso giapponese, cedro bianco;

81DujbRUtzL._AC_SL1500_

Acquistabile qui

Fragranza presentata nella collezione natalizia “Magical Christmas Morning” del 2020.

E’ quasi certamente “Surprise Snowfall” la vera sorpresa, di nome e di fatto, di questa collezione natalizia Yankee Candle. Pur non essendo per forza di cose strettamente riconducibile al Natale e alla neve, il suo profumo fresco è un qualcosa di nuovo, di originale e di non già sentito. 

L’unione delle essenze nelle note olfattive di testa, ovvero verbena, sambuco e rosmarino, crea una miscela importante e tutto sommato difficile da descrivere. La definirei come un sentore sia verde e sia fresco, con qualche accenno fruttato lievemente amarognolo (assolutamente non fastidioso) dato dal sambuco. Ovviamente la parte verde è molto percepibile. Essa è costituita dal muschio selvatico, dall’abete, dal cedro e dal cipresso, quest’ultimo maggiormente distinguibile, almeno per il mio olfatto, fra tutti questi sentori verdi e legnosi. Questo vortice di sempreverdi è efficacemente bilanciato dalla verbena che col suo tocco lievemente agrumato riporta “Surprise Snowfall” verso una fragranza più fresh che erbettosa.

Anche se per quanto riguarda l’intensità in giara grande ho sentito pareri contrastanti, tartizzando 1/2 votivo, equivalente ad una tart intera, in un ambiente di medie dimensioni, l’intensità è stata:

  • alta-notevole;
  • la persistenza alta-notevole, sorprende con il suo profumo anche ore dopo il suo spegnimento;
  • lo scent throw alto;

Surprise Snowfall” racchiude in sé tutta la freschezza di una giornata invernale in un bosco costellato da sempreverdi aromatici e rigogliosi, accompagnati dai profumi delle bacche invernali e del rosmarino. Ho notato che, vista la sua potenza, durante le lunghe bruciature il suo profumo può risultare leggermente fastidioso e penetrante per alcune persone. Sicuramente, però, essa non è la solita fragranza invernale e nemmeno la solita candela con richiami boschivi. E’ diversa, differente…è capace di imporsi e di sorprendere. Una menzione alla label è d’obbligo: davvero incantevole!

VOTO: 8/10

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...