Grey: una maschile atipica

“Sofisticata al massimo, Grey unisce un’audace miscela di agrumi, fiori, legni esotici e muschio. Sfumature di vaniglia e di fava tonka forniscono una base elegante”

NOTE DI TESTA: ambra, legno di cedro;

NOTE DI CUORE: citronella, muschio;

NOTE DI FONDO: patchouli, legno di sandalo, vaniglia;

kc_large_jar_grey_800x

Non sono il primo e non sarò certamente l’ultimo ad affermare che “Grey” è la trasposizione in candela del profumo “One Million” di Paco Rabanne. In un certo senso “Grey” è una fragranza maschile atipica poiché, pur presentando alcune caratteristiche comuni nelle profumazioni da uomo, essa possiede una dolcezza (non alimentare) e una morbidezza riscontrabili maggiormente nelle fragranze genericamente fresh

Grey” presenta una parte solo lievemente agrumata e ruvida, data dalla citronella e dal patchouli, sia una parte legnosa e morbida, frutto dell’ambra, dei legni e del muschio. La vaniglia, infine, arrotonda ed ingentilisce il tutto. Pur non essendo citato fra le note olfattive, il mio olfatto percepisce un sentore simile all’odore del tabacco da sigaro; proprio per questo “Grey” mi ha ricordato “Humidor” (qui la recensione) della WoodWick, anche se in questo caso specifico manca totalmente la nota affumicata, sostituita qui dalla fava tonka e dalla vaniglia. 

Tartizzando 1/4 di daylight in un ambiente di medie dimensioni l’intensità è stata:

  • media-alta, parte lentamente;
  • la persistenza media-alta, più alta che media;
  • lo scent throw buono;

Grey” è una delle fragranze di punta del marchio Kringle, tanto che essa è a catalogo anche nella linea Country Candle. Questa fragranza ha il grande pregio di essere una delle pochissime profumazioni maschili non riconducibile al classico (e prevedibile) profumo di colonia da uomo o ad un profumo maschile acquoso e/o marino. E’, possibilmente, una profumazione più adatta al periodo autunnale e invernale, ma è comunque sempre apprezzabile. 

Di “Grey” mi ha stupito la sua ricercatezza e il suo essere avvolgente e ammaliante…aggettivi che raramente sono utilizzabili per descrivere una profumazione maschile. La sua sensualità è, inoltre, già esplicata dal nome e dalla label, chiaro riferimento a Mr. Grey, personaggio del libro/film <<Cinquanta sfumature di grigio>>. 

VOTO: 8,5/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...